Shiatsu

Lo Shiatsu è una disciplina con una storia relativamente recente, ma che fonda le sue radici nella medicina tradizionale cinese, la quale invece possiede una storia millenaria. Si è sviluppato in Giappone in questo secolo come evoluzione di due tecniche manipolatorie: l’Anma, uno stile di massaggio importato dalla Cina che veniva praticato solo dalle persone non vedenti, e il massaggio classico occidentale di cui si trovano tracce anche nell’antico Egitto e nella Grecia antica. Come accennato nell’introduzione, spesso lo shiatsu viene inteso come un massaggio “rilassante”, o un qualcosa che è in grado di risolvere alcuni disturbi come il mal di schiena. Ma lo shiatsu non è questo, o meglio, non è solo questo. Perché è vero che può alleviare il mal di schiena o il mal di testa, ma agendo a vari livelli e, soprattutto, considerando la persona nella sua totalità e quindi lavorando globalmente sui piani del corpo, della mente e dello spirito.
Anche per questo motivo non parliamo di “massaggio” shiatsu ma di “trattamento” shiatsu, in quanto chi opera lavora a livello “energetico” e non solo fisico.
“Lo Shiatsu è la madre che abbraccia il suo bambino” .
La caratteristica principale dello Shiatsu è sicuramente la pressione, cosa che lo contraddistingue nettamente dalle altre discipline che usano tecniche di manipolazione.
Con la pressione dello shiatsu sui punti o i tratti dei meridiani interessati da questi blocchi, si cerca di ripristinare il regolare scorrere dell’energia vitale dando all’organismo lo spunto per l’autoguarigione.

  • Muscoli e articolazioni dolenti.
  • Stress e nervosismo.
  • Cervicale.
  • Mal di testa.
  • Insonnia.
  • Problemi digestivi.
  • Circolazione sanguigna o linfatica rallentata.

 

Info

Durata • 60 minuti

Costo • €50

Operatore • Salvatore