Amenorrea – Fertility Massage

Il Fertility Massage accompagna in un percorso in di ri-connessione con il nostro grembo. Quando si parla di fertilità intendiamo un benessere completo, ma visto che in Italia associamo la fertilità con il concepimento noi di Lotus Harmony abbiamo deciso di cambiare nome a questo meraviglioso trattamento con il Feminine Balance Massage.

Stiamo intervistando le nostre clienti così che potrete scoprire dalle loro parole come si sono trovate, le interviste sono anonime e con nomi di fantasia.
Grazie a questa donna che sottolinea il fatto che il lavoro che facciamo è di accompagnamento e che tutto parte da noi stesse,

  • Lucia prima di tutto grazie per esserti resa disponibile per quest’intervista dove grazie alla tua esperienza altre donne scopriranno il Feminine Balance Massage. Cosa ti ha spinta a provare questo trattamento? Sono molto felice di poter condividere la mia esperienza così da far conoscere ad altre donne il Feminine Balance Massage. Ciò che mi ha spinta a provare questo trattamento è stata la condizione di amenorrea e malessere dalla quale stavo – e in parte sto – cercando di uscire; il voler ritrovare il mio equilibrio con mente e corpo. Dopo aver letto il volantino con l’informativa e descrizione del trattamento ho subito pensato che fosse perfetto per me, per la condizione in cui mi trovavo.
  • Ti va di spiegarci il primo impatto con questo trattamento e con l’operatrice che ti ha accompagnata? Per quanto mi riguarda il primo impatto è stato sereno e rilassato, Khadija è una persona meravigliosa che mi ha messa fin da subito a mio agio. Ovviamente non ero rilassata come lo sono stata nei successivi trattamenti, però nonostante fosse un trattamento “diverso” e mai provato prima non ero né agitata né a disagio.
  • Quali sono state le tue sensazioni durante il trattamento e nei giorni a seguire? Durante il primo trattamento ho cercato di seguire le indicazioni dell’operatrice e di fidarmi di lei e di tutto ciò che succedeva. Nei giorni successivi, in particolare dopo le prime due sedute, ho avuto dei dolori al basso ventre, niente di insopportabile, avvertivo tensione, scombussolamento.
  • Hai trovato miglioramenti e se si quali? Il miglioramento eclatante e assolutamente da citare è che dopo alcune sedute e dopo aver stravolto la mia vita personale, mi è tornato il ciclo mestruale! (La mia amenorrea durava da due anni, con solo un ciclo avuto in questo periodo). Inoltre, anche a livello intestinale sto iniziando a ritrovare piano, piano il mio benessere.
  • Stai proseguendo con questo trattamento e se si perché?Se invece hai terminato sei soddisfatta? Sto proseguendo con il trattamento perché sono solo all’inizio del mio miglioramento. Non sento ancora di essere arrivata, ma di dover lavorare ancora un po’ nel ricercare la connessione mente-corpo-benessere.
  • Cosa diresti alle altre donne che vorrebbero provare questo tipo di trattamento?Consiglierei loro di provare, perché vale sempre la pena di darsi una possibilità nel cercare di risolvere problemi così delicati. L’operatrice è una donna fantastica, professionale, gentile e soprattutto che sa ascoltare e andare incontro a qualsiasi esigenza e bisogno. Inoltre, consiglierei di fare un proprio percorso in parallelo e di cercare di capire cosa sta causando il blocco, il malessere o la negatività che ci si sta portando dietro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top