Vivere i momenti NO

IMG_20160216_102614479(1)

Molti credono che i momenti NO alle persone in un percorso olistico non capitino mai e da un lato ne comprendo anche il perchè.
Siamo spesso bombardati da tutte queste persone ed i loro Slogan per farci stare bene, ma non ti raccontano mai i loro momenti NO come se ne fossero immuni.
Questi momenti ti stupirò capitano più spesso a chi è in un percorso di ricerca semplicemente perchè è in continuo ascolto di se stesso e quando la sua giornata è NO  ogni azione è motivo di discussione.
Il mio fisico reagisce subito quando non sto benissimo e la mia ernia bussa e mi dice ” Hey non far finta di niente“.
Domenica mattina il mio Maestro mi ha aperto il cuore ” Non esistono colpe, ma solo azioni“, sono andata a ritroso nella mia vita ed ho pensato a quante volte mi sono sentita in colpa per le mie scelte, tantissime.
Il problema di ognuno di noi è che fatichiamo a pensare a noi stessi completamente, quindi lasciamo scorrere la nostra vita, facciamo scivolare ogni emozione e corriamo dietro alle nostre responsabilità verso il prossimo.

Ma la responsabilità verso noi stessi?

Ci vuole coraggio a fermarsi, ci vuole coraggio ad ascoltarsi, ci vuole coraggio a viversi anche quando ogni cosa può far male.
Il 22 febbraio entriamo nella Luna di Ghiaccio, il bianco il suo colore, amarsi è il suo intento.
Questa Luna ci esorta nell’ascolto e nell’amore verso noi stessi.

Amati

Ho messo nuovamente la mia vita in discussione, non è per niente facile, soprattutto quando intorno a te senti mille voci che urlano i loro bisogni.
Non mi sono mai reputata una persona egoista, ma ci sono momenti dove il miglior regalo che si possa fare è pensare a se stessi, fermare il mondo e stare soli.
Stamattina ho deciso, dopo l’ennesimo pianto per il dolore della mia ernia, che dovevo respirare e regalarmi dei fiori bianchi.

E tu come affronti i tuoi momenti NO?

  • Mi faccio un bel pianto.
  • Prendo per mano le mie paure e sorseggio tisane.
  • Mi circondo di fiori.
  • Prego Ganesh con il suo Om Gam Ganapataye Namaha Sharanam Ganesha
  • Mi faccio coccolare dai miei amici.
  • Pratico Yoga

Namastè

Khadija

1 commento
  1. Rebecka
    Rebecka dice:

    Il miglior regalo verso se stessi? Un po’ di sano e disciplinato egoismo.
    I miei momenti NO sono fatti di silenzi, di tanti silenzi. E’ difficile che pianga. Spesso mi rifugio nella musica di sempre, o nelle letture di sempre. Esco e passeggio nei boschi circostanti. Respiro e cerco di comprendere come quel momento “no” può diventare un momento “sì”.

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *