Articoli

Nove mesi, sette minuti, tutta la vita. Lettera di un padre

Sabato mi sono imbattuta in un articolo condiviso da alcuni amici e qualcosa mi ha attirato, forse perchè questo è un periodo dove la parola Famiglia si fa sentire molto nel mio cuore e così ho iniziato a leggere.. mentre leggevo le lacrime scorrevano,  il mio compagno stava lavando i piatti, ogni secondo sentivo quelle parole dentro nel cuore. Terminato di leggere ho chiamato la mia metà e gli ho detto che doveva ascoltarmi, ed ho ripreso a leggere a voce alta. Entrambi eravamo commossi, non tutti conoscono quale sia stato il mio percorso di vita, ma voglio dire ad Andrea.. Grazie, si perchè appena ho terminato l’ho cercato subito e gli ho scritto in privato, ed ora anche qua pubblicamente ti ripeto Grazie, e spero con tutto il cuore che altri uomini possano leggerti, e sentire le stesse cose che hai sentito tu. Continua a leggere