Om Mani Padme Hum – Pace e libertà.

downloadArrivo da un week end veramente profondo, ho partecipato ad un seminario di trattamenti sonori tenuto dal Monaco Tibetano Thonla Sonam.
La mia formazione sui trattamenti è in continua ricerca e all’inizio molto esperienziale.
Se non comprendi il risultato di un movimento oppure di un suono sulla tua pelle non potrai mai donare le tue esperienze ad altri, e questo per tutto ciò che si fa.
Quest’articolo di oggi non si vuole incentrare sulla potenza delle campane che comunque affronterò più avanti, ma sulla potenza di un mantra.
Om Mani Padme Hum , un mantra che può essere ripetuto nell’arco della propria giornata, sia in meditazione che nelle nostre faccende quotidiane, energie e potenza che scaturiscono direttamente dal nostro cuore. Continua a leggere

Combattere o meditare?

guerriera2La me di qualche anno fa a questa domanda avrebbe risposto .. Combattere.
Certo il mio combattere non era qualcosa di pacifico, difendere chi avevo accanto o i miei ideali di allora era una scusa per far uscire la mia aggressività.
Ho frequentato centri spirituali, letto libri, dove t’insegnano la calma e l’amore, ho imparato che sono cose che nessuno può trasmetterti se qualcosa non parte direttamente da te, ho anche cominciato a vedere e sentire che le persone che insegnano queste cose sono le prime persone che non sono in grado di mettere in atto questo sentimento così profondo.
In questo periodo come dovrei rispondere al titolo di questo post?
Ho deciso di usare la meditazione come il mio metodo di combattere per la mia me di ora. Continua a leggere

Buon non compleanno Alice

cappellaio-mattoPer anni sono stata infastidita dal giorno del mio compleanno, le persone più vicine a me sanno il motivo, ma quest’anno le cose sono cambiate decisamente.
Un’altra me è arrivata in modo più consapevole a questo giorno e molte cose sono cambiate, per prima cosa io sono diversa.
Prima di tutto non mi dispiace più che le persone mi etichettano come quella strana perchè io ora mi amo e se non fossi così non mi guarderei neanche di certo allo specchio.
La me di ora si volta indietro non più con rabbia e rancore verso le cose passate, di certo non le ho accettate, ma ora mi sono fatta il regalo di combattere per queste cose per aiutare altre persone che hanno sofferto come me.
Questo non vuole essere un post di auto-analisi, questo vuole Continua a leggere

Benvenuto Settembre

o.190053Benvenuto Settembre, tu che sei stato negli ultimi anni il mese più temuto, perchè volente o nolente facevi riaffiorare i ricordi ed il dolore.
Lo sa bene chi mi conosce da molti anni, chi mi ha vista isolarmi, chi mi ha vissuta nelle notti dove gli incubi mi facevano visita prepotentemente, dove adirarsi con tutti quelli che cercavano di darmi supporto era più semplice.
Benvenuto Settembre che gli incubi non te li sei portati via in modo definitivo, ma con il passare del tempo sono diventati meno soffocanti. Continua a leggere